“ESTATE 2016 IN PIAZZA PER LA SICUREZZA, DALL'ADRIATICO ALLE DOLOMITI - PENSA ALLA VITA....GUIDA CON LA TESTA!!!" – Mestre 14 settembre 2016

Mercoledì 14 settembre 2016 in P.tta Coin a Mestre si è tenuta, con grande successo di pubblico, l'ultima tappa dell' iniziativa “Pensa alla vita....guida con la testa!!! - Dall'Adriatico alle Dolomiti 2016” , la campagna informativa sulla sicurezza stradale promossa dall'ANVU (Associazione Professionale Polizia Locale d'Italia) in collaborazione con le Polizia Locali e vari Enti e Associazioni impegnati nel campo della sicurezza stradale e che ha interessato, durante l’estate 2016, le piazze di alcune località turistiche (Jesolo, Caorle, Bibione, Cavallino-Treporti, San Vito di Cadore,Belluno, Abano Terme, Verona e come ultima tappa Venezia).

La manifestazione, organizzata dalla Polizia Municipale di Venezia, ha ospitato vari stands informativi allo scopo di sensibilizzare i cittadini ad una maggiore educazione alla sicurezza, sostenendo l'uso del casco e delle cinture e di informare sui rischi/effetti derivanti dall'uso di sostanze alcoliche e stupefacenti alla guida dei veicoli, con particolare attenzione nei confronti dei giovani al fine di ridurre le cosiddette "stragi del sabato sera".

Nel corso dell’evento gli operatori della Polizia Municipale di Venezia sono stati a disposizione dei cittadini per rispondere alle domande e fornire informazioni su vari temi inerenti la sicurezza, mentre sono stati distribuiti numerosi opuscoli informativi e illustrato il funzionamento delle attrezzature quotidianamente utilizzate sulle strade per garantire una maggiore sicurezza della circolazione (autovelox, dispositivo pre-test per il rilevamento dello stato di ebbrezza, ecc.). In particolare il nuovo Autovelox ha attirato l'attenzione di una delegazione della Polizia locale Irachena che ha colto l'occasione per uno scambio di informazioni in merito al corretto impiego dello strumento, in vista dell'utilizzo di strumentazione simile anche sulle strade irachene!

Notevole successo hanno riscosso l'unità cinofila antidroga della Polizia Municipale e i simulatori di guida della Polizia Municipale e della Federazione Motoclub Spinea, soprattutto da parte di giovani .

E' stato allestito un circuito ciclo-pedonale attrezzato con relativa segnaletica, a disposizione di moltissimi bambini, sia italiani che stranieri, che durante l'intero pomeriggio hanno potuto sperimentare, con bici fornite dalla Polizia Municipale una corretta circolazione.

Gli adulti sono invece stati coinvolti in simulazioni di guida in stato di ebbrezza di vario livello, attraverso una semplice gimcana a piedi, resa difficoltosa dall'uso di speciali occhiali per l'alterazione del visus.

Hanno inoltre contribuito al successo dell'iniziativa i volontari della Croce Verde, della Federazione Motociclistica Italiana, dell’Associazione Vittime della Strada e ARCAT e della Protezione Civile che, con i loro operatori, hanno effettuato dimostrazioni pratiche in materia di sicurezza.

Data: 
Mercoledì, 14 Settembre, 2016
Opertori coinvolti: 
6
Organizzatori: 
Anvu (Associazione Professionale Polizia Locale d'Italia) Polizia Municipale di Venezia
manifestazione 14 settembre 2016
percorso ciclabile

Altri enti coinvolti: